Regione Piemonte

Fattoria in Langa al Campeggio di Roccaverano

Pubblicato il 2 luglio 2018 • Comunicati stampa

Fattoria in Langa è il titolo del 3° turno del Campeggio di Roccaverano,

iniziato domenica 24 giugno. Terminerà sabato dopo la festa finale che si svolgerà alle ore 21 presso la struttura del Campeggio di Roccaverano.

I 60 ragazzi iscritti al turno sono stati suddivisi in piccoli gruppi per far visita alla fattoria di “Traversa Wilma” di Roccaverano. A piedi hanno raggiunto il luogo di “lavoro” e con tanto di grembiule e cappellini sono stati accolti dalle proprietarie Wilma e Rina, che li hanno accompagnati nel percorso spiegando loro le regole sul come trattare gli animali e sui comportamenti da tenere in fattoria.

I ragazzi, entusiasti, hanno foraggiato le mucche, capre, conigli e alimentato correttamente le galline.

Poi, a gruppi, hanno visitato il laboratorio per la produzione del formaggio e hanno appreso le varie fasi di lavorazione della rinomata “Robiola di Roccaverano”.

Al pomeriggio hanno ricevuto la visita del Presidente della Provincia di Asti Marco Gabusi, accompagnato dal Consigliere provinciale all’Istruzione Marco Lovisolo.

“ Questo è un turno che rende omaggio al nostro territorio – dice il Presidente Marco Gabusi – un turno non solo educativo per molti dei bambini che vivono in città. Per la prima volta, alcuni di loro sono entrati in contatto con gli animali della stalla per badare alle loro esigenze primarie”.

Il consigliere Marco Lovisolo si è cimentato nella mungitura di una capra, “operazione per nulla semplice” ha poi dichiarato agli entusiasti ragazzi che hanno vissuto esperienze nuove.

Al termine merenda con salame e robiola per tutti!

La settimana comprenderà altre importanti visite ad altre cascine come l’azienda agricola di Simone Grappiolo, con un importante allevamento di capre, e l’azienda agricola di Marco Listello, che alleva mucche da carne, tipiche di questa zona.

L’appuntamento è per i prossimi turni di sport, inglese, cucina, natura&avventura, circo e musica.