Regione Piemonte

Progetto della Provincia di Asti "Puliamo Insieme": ecco i vincitori

Pubblicato il 22 maggio 2018 • Comunicati stampa

Grande partecipazione alla conferenza stampa di lunedì 21 maggio organizzata nella Sala Giunta della Provincia di Asti dagli uffici Ambiente e Politiche Giovanili per la presentazione dei vincitori del concorso “Puliamo insieme!”.

Numerose le Associazione di volontariato che vi hanno preso parte: Protezione Civile, Alpini, Croce Rossa, Croce Verde, Pro loco, Scout, e altri ancora oltre ai sindaci dei Comuni di Asti, Castellero, Roatto, Calliano, Montafia, Montiglio Monferrato, Settime, Capriglio, Cellarengo, Canelli, Nizza Monferrato e Valfenera. In tutto 44 i Comuni che hanno aderito al progetto che ha ottenuto il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Asti, di Lega Ambiente e del Comune di Roccaverano. Un ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino che ha finanziato in parte il progetto.

Nonostante le brutte condizioni meteo, la prima giornata di pulizia è stata realizzata dal Comune di Castell’Alfero. A seguire sono state organizzate le giornate dell’11 - 12 – 24 - 25 marzo e 7 aprile nei vari Comuni aderenti all’iniziativa.

“Abbiamo voluto che ogni Comune organizzasse in autonomia la propria giornata di pulizia - precisa il Presidente della Provincia Marco Gabusi – in modo da coinvolgere il più possibile i propri cittadini e le proprie associazioni territoriali. Si stima una raccolta di 40 tonnellate di rifiuti di ogni tipo e genere.”

Il vero fulcro del progetto sono stati gli studenti delle scuole elementari e medie che hanno preso parte alle giornate di pulizia nel proprio Comune, condizione fondamentale per essere ammessi al concorso e successivamente, hanno presentato un elaborato.

La Commissione ha valutato i 72 lavori pervenuti, sia sotto l’aspetto artistico che di merito.

“L’intento era quello di sensibilizzare e conferire un premio a 20 giovani “Ambasciatori del territorio della provincia di Asti” – conclude in conferenza stampa il Presidente Gabusi - in modo da sviluppare la cultura ambientale”.

I vincitori saranno premiati a Roccaverano domenica 3 giugno p.v. alle ore 11 nella Piazza del Paesi, accolti dal Sindaco Fabio Vergellato. Ai ragazzi vincitori sarà offerta una settimana premio al Campeggio di Roccaverano oltre al titolo di “Ambasciatori del territorio della provincia di Asti”.

Il Vice Presidente della Provincia Paolo Lanfranco, con delega all’Ambiente e ai Rapporti con i Comuni, sottolinea l’importanza ambientale ed educativa del campeggio, luogo “incontaminato”, totalmente immerso nella natura e ricorda che è il 1° Campeggio piemontese ed il 25° a livello nazionale ad aver ottenuto la certificazione “Ecolabel”. Il Dirigente del Servizio Ambiente della Provincia di Asti Angelo Marengo ha sottolineato l’impegno costante dell’ente nel perseguire le finalità del progetto e l’importanza della rete con diversi soggetti del territorio elemento fondamentale per l’ottima riuscita del progetto.

Ecco l’elenco dei vincitori che hanno partecipato al concorso legato al progetto “Puliamo insieme!”: Bosio Fiammetta, Marengo Valentina, Colombo Giacomo, Porta Giulia, Zaia Eleonora, Del Balzo Sofia, Pitronaci Chiara, DellaBella Martina, Ollino Giulio, Pozzo Emma, Lonardo Federica, Melis Michele, Iancu Adina-Maria, Bertolotto Francesco, Vacca Matilda, Girardi Irato Zeno, Conti Francesco, Martino Luca (rinuncia al premio), Benedetto Luca, Rosero Alessio, Pinna Leonardo.

La mostra degli elaborati, che sono esposti nell’atrio del Salone Consiliare, rimarrà aperta da lunedì 21 maggio a venerdì 15 giugno p.v. dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14. Per info: campeggio@provincia.asti.it. Inoltre si invitano le scuole partecipanti a mettersi in contatti con gli uffici per il ritiro degli elaborati pervenuti (0141.433572-0141.433273).

Nella foto: premiazione di un vincitore  con le autorità in conferenza stampa

N. 28 – Comunicato stampa del 21 maggio 2018