Regione Piemonte

Immissione di trote per l'apertura della stagione di pesca

Published on 27 March 2018 • Comunicati stampa

Il Servizio Caccia, Pesca della Provincia di Asti comunica che, in occasione della consueta apertura della pesca alla trota, verranno immesse 6 quintali di trote iridee nelle acque del Fiume Tanaro, tra il Ponte di Corso Savona e il Ponte Ferrovia Asti – Acqui, nel Comune di Asti.

“L’operazione di lancio delle trote, richiesta dai pescatori astigiani – dichiara il Presidente della Provincia di Asti Marco Gabusi - è simbolo di apertura della stagione di pesca. Non si tratta quindi di ripopolamento delle specie acquatiche, ma è un momento molto importante per l’inizio dell’attività ittica”.

“L’intervento sarà effettuato nella giornata di mercoledì 28 marzo – specifica il Consigliere Provinciale con delega alla Caccia e Pesca, Fabio Carosso, anche sindaco di Coazzolo, - e la pesca sarà possibile subito dopo l’immissione delle trote. Si tratta di un intervento finalizzato all’apertura della stagione”.

Vengono di seguito riportate le principali disposizioni e vincoli temporanei di pesca vigenti nella Provincia di Asti in tale occasione:

divieto di pesca con la bilancia fino al tramonto del 01 aprile 2018;

divieto di pesca con larva di mosca carnaria fino al tramonto del 01 aprile 2018;

divieto di qualsiasi forma di pasturazione fino al tramonto del 01 aprile 2018;

e' consentita la pesca esclusivamente con una canna con lenza armata di un solo amo.

N. 14 Comunicato stampa del 27 marzo 2018