Regione Piemonte

CPI - GeCO - Gestione Comunicazioni Obbligatorie

Last update 4 April 2019

Come abilitarsi a Ge.CO

Nota Bene:
I legali rappresentanti di azienda e tutte le persone iscritte a diverso titolo nel registro imprese non devono richiedere l'abilitazione in quanto riconosciuti  in automatico dal sistema.

Per abilitarsi a GE.CO. occorre inviare il modulo di abilitazione o di delega debitamente compilato all'indirizzo mail:

aziende.cpi.asti@agenziapiemontelavoro.it 

Modulo B - Richiesta abilitazione consulenti 
Da utilizzare nel caso di:
 - Consulente del Lavoro (art. 1, co. 1, L.. 12/79)
 - Avvocato e Procuratore Legale (art. 1, co. 1, L. 12/79)
 - Dottore Commercialista (art. 1, co. 1, L. . 12/79)
 - Ragioniere (art. 1, co. 1, L. 12/79)
 - Perito Commerciale (art. 1, co. 1, L. 12/79)

Modulo C - Richiesta abilitazione intermediari 
Da utilizzare nel caso di:
- Associazione di categoria (art. 4-bis, co. 8, d.lgs. 181/2000)
- Associazione di categoria dei Datori di lavoro agricoli (art. 9-bis, co. 6, L. 608/96)
- Soggetto autorizzato all'attività di Intermediazione (art. 2, co.1, lett. b, d.lgs. 276/03)
- Soggetto ospitante o promotore di tirocini (art. 40 LR. Piemonte n°  34/08)

Modulo D  - Richiesta abilitazione non registrati  CCIA
Da compilare solo dai legali rappresentanti non registrati presso la Camera di Commercio

Modulo E - Richiesta delega collaboratore
 
Modulo F - Richiesta disabilitazione delega collaboratore

Abilitazione scuole in Ge.CO

Gli istituti scolastici NON DEVONO DOTARSI di smart card o key card in quanto per FIRMARE LE COMUNICAZIONI vale il certificato digitale rilasciato da Sistemapiemonte.
Infatti, ai sensi art. 8 DGR 28/12/2007, N°22-7952, "Per le sole comunicazioni obbligatorie inerenti i rapporti di lavoro instaurati a tempo determinato presso gli istituti scolastici statali ed i circoli didattici per coprire le supplenze, (omissis), è possibile transitoriamente effettuare la trasmissione della comunicazione obbligatoria senza apposizione di firma digitale"
Per quanti ancora non sono dotati di certificato digitale, occorre richiederlo cliccando qui
Una volta in possesso di tale certificato, occorre richiedere al centro per l'impiego di Asti l'abilitazione all'invio di comunicazioni come specificato nella sezione Come abilitarsi.
Occorre SEMPRE compilare il Modulo D con i dati del legale rappresentante e, se del caso, il Modulo E per gli operatori delegati alla firma ed invio delle comunicazioni con proprio certificato digitale ed inviarlo debitamente compilato all'indirizzo mail: cpimprese@provincia.asti.it

Informazioni e materiali utili

Help Desk Lavoro di I livello per assistenza telefonica: 011.0824322

COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE Modelli e regole

Qualifiche Istat 2011 semplificate

FAQ Comunicazioni Obbligatorie

Accentramento invio comunicazioni obbligatorie

ANPAL Comunicazioni obbligatorie