Follow us on
Search

Penango: nuova area di carico e scarico per i trasporti pubblici

Published on 23 December 2021 • Comunicati stampa , Viabilità

Sarà un rientro a scuola in sicurezza per i ragazzi che utilizzano il pullman lungo la linea Asti-Moncalvo-Altavilla.

A gennaio, all'altezza del Bivio di Penango, è prevista infatti la messa in esercizio della nuova area dedicata al carico e scarico dell'utenza.

L'area è stata attrezzata con gli elementi che caratterizzano una fermata di trasporto extraurbano (pensilina, panchina, segnaletica verticale e orizzontale, ecc.), come ben visibile nelle foto.

Mancano solo gli ultimi passaggi burocratici tra il Comune di Penango, la Provincia di Asti (rappresentata dall'Ufficio Trasporto Persone), l'Agenzia della Mobilità Piemontese ed il consorzio di aziende che effettua il trasporto di linea sulla tratta sopraindicata.

Un intervento fortemente sostenuto dal presidente della Provincia di Asti, Paolo Lanfranco, che si traduce nella risposta più opportuna per garantire uno spazio adeguato alla sosta dei mezzi pubblici, specie lungo una strada a scorrimento veloce come quella che collega Calliano a Moncalvo.

Sull'argomento è intervenuto il sindaco di Penango, Cristina Enrica Patelli: "La messa in sicurezza della fermata dell'autobus per i ragazzi che frequentano le scuole superiori, ad Asti, è stato il mio primo impegno: non potevo non pensare che scesi dal pullman avrebbero attraversato una statale sulla quale le auto procedono a forte velocità. Essendo nuova nelle amministrazioni ed appena eletta, ho bussato alle porte della Provincia di Asti pensando di dover fare la voce grossa e di uscirne, al massimo, con un semaforo e un attraversamento pedonale. Mi sono dovuta ricredere: ho incontrato dei grandi collaboratori che si sono presi a cuore il problema. Si è cercata insieme la soluzione più congrua e sono molto orgogliosa del risultato ottenuto. Desidero ringraziare la Provincia di Asti (in particolare il presidente Lanfranco, gli ingegneri, i tecnici ed il cantoniere Luca Rolla) per la collaborazione, la professionalità e l'importante contributo, senza il quale il Comune di Penango non sarebbe riuscito a far fronte all'intera spesa. Ringrazio, inoltre, il nostro ingegnere Moscone, il tecnico Martinelli, il cantoniere Davide Cabiale e, non per ultima, la ditta Sarboraria per l'ottimo lavoro".

Soddisfatto del risultato è anche il presidente provinciale Paolo Lanfranco: "Gli interventi realizzati a Penango sono stati addirittura più corposi e risolutori rispetto alle richieste inizialmente avanzate dall'Amministrazione comunale, per esplicita volontà della Provincia di Asti. Quel tratto di strada risultava potenzialmente pericoloso per l'attraversamento ed ora la problematica può dirsi risolta: la sicurezza dei cittadini è per noi una priorità assoluta".


Penango - area sosta (6)
Il sindaco di Penango, Cristina Enrica Patelli, con il vicesindaco Federica Faccaro


Penango - area sosta (4)

Fasi del collaudo


  • Foto realizzate dal Comune di Penango (cliccare sulle immagini per ingrandirle)