Regione Piemonte

Al via la seconda edizione di "Puliamo Insieme"

Pubblicato il 13 marzo 2019 • Comunicati stampa

Lunedì 11 marzo, nel Salone Consiliare della Provincia di Asti, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del progetto “Puliamo Insieme” con l’adesione di 62 Comuni rispetto ai 44 dello scorso anno. Il programma prevede nei giorni di sabato 23 e domenica 24 marzo, nei Comuni astigiani aderenti, la pulizia di strade, piazze e parchi pubblici, ripetendo la fortunata iniziativa che l’anno scorso ha visto coinvolti oltre 2000 cittadini.

“Siamo alla seconda edizione del progetto, un grande successo considerato il notevole coinvolgimento dei Comuni – dichiara Paolo Lanfranco, Vice Presidente della Provincia di Asti, con delega all’Ambiente - L’intento è soprattutto quello di formare giovani “ambasciatori” del territorio in modo da favorire la cultura ambientale. Ringraziamo i partners sostenitori che hanno permesso la realizzazione del progetto e del concorso rivolto agli studenti”.

“La Provincia – conclude il Presidente della Provincia Marco Gabusi - sottolinea l’impegno costante dell’ente nel perseguire le finalità del progetto e l’importanza della rete con i diversi soggetti del territorio, quali il MIUR – Provveditorato Agli Studi di Asti che si è attivato divulgando in tutte le scuole della provincia di Asti, l’avviso relativo al concorso, il Comune di Roccaverano che accoglie l’iniziativa, i Sindaci che hanno aderito al progetto. Un ringraziamento a tutti i volontari di Protezione Civile, delle Pro loco, dei Comitati Palio, degli Alpini, della Croce Rossa e Verde, gli Scout, i Circoli, Legambiente e a tutti i cittadini sensibili che si attivano per la riuscita delle giornate di pulizia”.

Hanno sostenuto il progetto:

- Il Consorzio C.B.R.A. contributo economico di € 3.000 (pari a n.18 soggiorni premio presso il Campeggio di Roccaverano)

- G.A.I.A. contributo per la grafica e la stampa dei manifesti sia in formato cartaceo che in formato digitale destinati ai Comuni e alle Scuole della provincia di Asti

- A.S.P. contributo economico di € 468 (pari a n.3 soggiorni premio presso il Campeggio di Roccaverano) oltre ad aver messo a disposizione per il Comune di Asti un bus per la giornata di pulizia

- Agesp contributo economico di € 468 (pari a n.3 soggiorni premio presso il Campeggio di Roccaverano)

- COREPLA che ha inviato materiale da distribuire nelle classi, per le attività di educazione ambientale che la Provincia svolge a sostegno del progetto

Concorso a premi rivolto alle scuole: Il vero fulcro del progetto saranno gli studenti delle scuole elementari e medie. Per aderire al concorso i ragazzi dovranno partecipare alla giornata di pulizia presso il loro Comune (o altro Comune aderente all'iniziativa) sabato 23 marzo e domenica 24 marzo e successivamente presentare un elaborato alla Provincia. I partecipanti saranno dotati di guanti e i ragazzi di giubbotti catarifrangenti.

Il regolamento prevede l’invio dei lavori in busta/scatola chiusa entro il 10 maggio 2019 a: Provincia di Asti – Ufficio Ambiente – Piazza Alfieri 33 – 14100 Asti.

La partecipazione al concorso può essere solo individuale. Sono quindi ammessi lavori attribuibili ad un singolo partecipante.

Per i vincitori è previsto un soggiorno gratuito al Campeggio di Roccaverano dal 4 all’8 agosto 2019 (totale premi: 24). Il regolamento potrà essere scaricato direttamente dal sito della Provincia di Asti (cercare progetto Puliamo insieme! nel sito www.provincia.asti.gov.it).

Per chi vuole seguire l’iniziativa, vi invitiamo a seguire la pagina Facebook: Puliamo insieme!2019

Per info: Ufficio Ambiente della Provincia di Asti (Valentina) 0141/433273 - ambiente@provincia.asti.it

Oppure Ufficio Politiche Giovanili 0141/433572 (Paola/Salvatore)

Nella foto: Gabusi al centro con i sindaci aderenti al progetto

Elenco Comuni aderenti al progetto

Allegato 30.00 KB formato xls
Scarica

Regolamento e adesione al concorso

Allegato 345.00 KB formato pdf
Scarica