Regione Piemonte

CPI - Informativa privacy

Ultima modifica 13 giugno 2018

L’Agenzia Piemonte informa sulle modalità di trattamento dei dati personali forniti dagli utenti e dai datori di lavoro ai servizi per l’impiego:

  • Il trattamento dei dati personali avviene esclusivamente per le finalità istituzionali dei Servizi per l’impiego e cioè per il sostegno all’inserimento lavorativo previsto dalle normative sul collocamento e per l’aggiornamento dell’elenco anagrafico e delle liste di collocamento previste dalla legge.
  • Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distribuzione ovvero la combinazione di due o più di tali elementi.
  • Il trattamento avviene di norma all’interno del Servizio in cui i dati sono stati resi, anche con l’ausilio di supporti informatici, da parte degli operatori incaricati del servizio.
  • Nell’ambito del servizio di incrocio domanda/offerta di lavoro i dati saranno comunicati ai datori di lavoro alla ricerca di personale con le professionalità o propensioni lavorative indicate; nell’ambito delle azioni di sostegno all’inserimento lavorativo i dati personali saranno comunicati anche ai soggetti incaricati dell’erogazione delle misure di sostegno. I dati saranno inoltre comunicati agli organi ispettivi istituzionali, agli enti pubblici che effettuano verifiche sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese ai sensi del D.P.R. 445/00 e nei casi consentiti dalla vigente normativa ai soggetti pubblici e privati ammessi all’accesso agli atti amministrativi ai sensi della L.241/90 e successive modificazioni.
  • Per le finalità sopra riportate si esclude l’acquisizione del consenso al trattamento.
  • Il conferimento del dato è necessario per l’espletamento dell’attività istituzionale da parte dei servizi per l’impiego; pertanto il rifiuto di fornire i dati non consente l’espletamento dell’attività.
  • L’Agenzia Piemonte Lavoro assicura il diritto di accesso ai dati personali, l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione e gli altri diritti sotto riportati rivolgendosi direttamente agli operatori, al Dirigente del Servizio e al Direttore dell’Agenzia.
  • Il titolare del trattamento è l’Agenzia Piemonte Lavoro, il Responsabile del trattamento è il Direttore dell’Agenzia.

 

Diritti dell'interessato.

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    a) dell'origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Si rende noto che l'APL – Agenzia Piemonte Lavoro sta procedendo all'aggiornamento delle informative e della modulistica ai sensi del regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati) RGPD e a breve tutte le informative saranno modificate.
 

In tale ambito:

1. i riferimenti alla Direttiva 95/46 CE del 24.10.1995 sono abrogati e sostituti con riferimento al Regolamento 2016/679


2. si assicura che tutti i trattamenti avvengono in conformità al Regolamento 2016/679


3. i dati non vengono comunicati a terzi che non siano pubbliche amministrazioni o in conformità alla legge 241/90


4. è diritto dell'interessato di:

    a) revocare il consenso
    b) chiedere la rettifica dei dati
    c) proporre reclamo alla direzione di APL

 

Specifiche cautele e apposite informative sono predisposte per i dati sensibili.

Il sistema SILP è in capo al CSI e/o alla Regione Piemonte e ogni informativa e diritto di rettifica è indicato sui siti internet dei medesimi.