Boom di adesioni per il Campeggio di Roccaverano

Published on 30 March 2022 • Comunicati stampa , Giovani

L'hanno chiamata l'estate della ripartenza, e questo è l'auspicio di tutti, ma per la Provincia di Asti sarà innanzitutto l'occasione per far riscoprire l'unicità del suo Campeggio di Roccaverano, la struttura di vacanza per minori immersa nel verde della Langa Astigiana.

I dettagli della quarantatreesima edizione, che si svilupperà su sette turni (dal 19 giugno al 10 agosto 2022, preceduti da uno "short camp" in programma dal 15 al 18 giugno), sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa tenutasi martedì 29 marzo 2022 nel Salone del Consiglio della Provincia di Asti.


Campeggio di Roccaverano: un successo targato Provincia di Asti

Il Campeggio di Roccaverano è un sogno difeso e sostenuto dalla Provincia di Asti, come sottolineato dal suo presidente Paolo Lanfranco, che ha definito il Campeggio un'attività da sempre centrale per l'ente, anche quando l'orientamento imposto dall'alto era quello di vendere la struttura vista la dismissione delle province prevista dalla legge "Delrio". 

La Provincia di Asti ha invece resistito, decidendo di salvaguardare un patrimonio che arricchisce tutto il territorio ed oggi si configura come un chiaro volano turistico.

Il lavoro della Provincia è stato riconosciuto anche dal sindaco di Asti, Maurizio Rasero, pronto a definire il Campeggio "un'oasi di felicità" che sorge in una località che Luca Nervi, delegato dal sindaco Fabio Vergellato a rappresentare il Comune di Roccaverano, ha definito la "capitale della Langa Astigiana" per la sua posizione prominente, ad 800 metri sopra il livello del mare.

Attestati di stima per la struttura sono giunti anche dal sindaco di Aramengo, Giuseppe Marchese, intervenuto in videocollegamento per sottolineare la bellezza del luogo e l'importanza di farlo conoscere.

A coordinare i lavori la canellese (ma langarola d'adozione) Angelica Corino, consigliere provinciale con delega al Campeggio di Roccaverano, che con grande entusiasmo ha ricordato i riconoscimenti conquistati dal Campeggio come la certificazione "Ecolabel" di qualità ambientale, ottenuta nel 2017 e riconfermata nel 2020.

Il campeggio, lo scorso anno, è stato anche sede per il corso di formazione "Mi Formo!" rivolto ai sindaci under 35 o di prima nomina.


Nuova cartellonistica e massima attenzione alla sicurezza

Per facilitare il raggiungimento della struttura la Provincia di Asti ha studiato una nuova cartellonistica stradale in cui si evidenzia la vicinanza al capoluogo provinciale (dista circa un'ora di macchina da Asti) e al territorio comunale di Roccaverano, patria della deliziosa Robiola.

Il Campeggio di Roccaverano, con l'adozione di misure igieniche scrupolose e praticando continui tamponi a campione sui residenti, è riuscito a non avere alcun caso di Covid negli ultimi due anni.

A proposito di ospiti della struttura, il Campeggio può vantare prima come partecipante ed ora come testimonial d'eccezione il celebre tenore astigiano Enrico Iviglia, collegatosi da Roma per un giocoso saluto.


Boom di iscrizioni

Per conoscere più nel dettaglio le attività formative del Campeggio di Roccaverano, ha spiegato Loredana Esposito, vicepresidente dell'associazione "Informalmente" che gestisce per conto della Provincia di Asti la struttura, è possibile prendere parte alle quattro giornate "open day" previste, presso il Campeggio, il 28/29 maggio ed il 4/5 giugno 2022.

Le iscrizioni on line si sono aperte ufficialmente lo scorso 26 febbraio (sul sito www.informalmente.org) e i posti disponibili si stanno letteralmente polverizzando, tanto che diversi turni sono già oggi al completo.

Tradotto in cifre, sono già circa 300 i giovani iscritti (50/60 per turno): per far fronte al gran numero di richieste lo staff di Informalmente è già al lavoro per riuscire a mettere a disposizione nuove opportunità.

Si precisa che dopo il 31 marzo 2022 sarà disponibile il nuovo regolamento di partecipazione con tutte le informazioni necessarie per il soggiorno.


Ferragosto in campeggio con "Picnic in Langa" e nel 2023 si coinvolgeranno le scuole

Un'ulteriore occasione per vivere lo spirito del Campeggio è a Ferragosto con l'iniziativa "Picnic in Langa", che come suggerisce il titolo è un grande picnic organizzato presso il Campeggio dove adulti e bambini potranno trascorrere una giornata indimenticabile immersi nel verde.

La centralità del Campeggio di Roccaverano si collega anche a un'altra attività promosso dalla Provincia di Asti, "Puliamo Insieme!", che grazie a uno speciale concorso rivolto agli studenti premierà i migliori 25 lavori da loro realizzati, assicurando altrettante vacanze gratuite al Campeggio durante il periodo estivo, questo anche grazie al generoso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, ASP e AGESP.

Corino ha infine ricordato che la Provincia di Asti è già lavoro con i sindaci del territorio per l'edizione 2023: l'intenzione è quella d'incentivare la scoperta del Campeggio coinvolgendo le scuole del territorio provinciale con speciali giornate didattiche.


Per maggiori informazioni consultare il materiale informativo posto in allegato.


Contatti


Campeggio di Roccaverano

• Telefono: 389 6443479

• Email: campeggiodiroccaverano@gmail.com

• Web: Campeggio di Roccaverano

• Facebook: Campeggio Di Roccaverano


Allegati

Locandina

• Open day

Turni (calendario)

• Turni (dettaglio)

Campeggio di Roccaverano 2022 - Locandina
Attachment format jpg
Download
Campeggio di Roccaverano 2022 - Open day
Attachment format jpg
Download
Campeggio di Roccaverano 2022 - Turni (calendario)
Attachment format jpg
Download
Campeggio di Roccaverano 2022 - Turni (dettaglio)
Attachment format jpg
Download