340000 euro per "La nuova foresta di Belangero"

Published on 13 November 2021 • Ambiente , Comunicati stampa

La Provincia di Asti ha ottenuto un finanziamento di 340000 euro dalla Regione Piemonte per il progetto "La nuova foresta di Belangero", che si attuerà in località Molini di Isola d’Asti e nell’area di Belangero, appena a monte della città di Asti.

I territori interessati dagli interventi ricadono in buona parte all’interno di aree protette e della ZSC (Zona Speciale Conservazione) degli Stagni di Belangero IT1170003, nei Comuni di Asti, Isola d'Asti e Revigliasco d'Asti.

Gli interventi previsti sono rivolti alla rinaturalizzazione ed al miglioramento delle condizioni ambientali di aree perifluviali.

Più nello specifico: imboschimento della piana esondabile, ripristino di superfici boscate degradate e rinaturalizzazione di aree colonizzate da specie esotiche invasive.

Paolo Lanfranco, presidente della Provincia di Asti, commenta: "Siamo decisamente soddisfatti per il risultato ottenuto. Certifica la virtuosità di un progetto in cui la Provincia di Asti crede molto e che si pregia della collaborazione dell'Ente Parco Paleontologico Astigiano (soggetto gestore delle aree naturali interessate dall'intervento, n.d.R.). Credo che oltre alla cifra del finanziamento - per quanto significativa - sia necessario guardare al contesto in cui questi fondi saranno investiti, ossia, gli Stagni di Belangero. Il pensiero che una zona così degradata, in passato, sia diventata un Sito di Importanza Comunitaria ci deve ricordare la straordinaria specificità dell'ambiente in cui viviamo e quanto esso vada tutelato, ogni giorno e senza troppa retorica, con azioni concrete come quelle proposte oggi dall'ente provinciale e premiate dalla Regione Piemonte, che ringrazio".

La notizia è stata accolta con entusiasmo anche dal sindaco di Isola d'Asti, Michael Vitello: "Appena appreso del finanziamento sono rimasto entusiasta - commenta il primo cittadino isolano - per l'entità della cifra, delle opere che si andranno a realizzare ma soprattutto perché è stato il frutto di una bellissima collaborazione tra diversi Enti che hanno fatto rete per un progetto d'interesse pubblico. Questo è il tipo di atteggiamento che auspico anche per il futuro, soprattutto in vista dei fondi PNRR. Ringrazio in particolar modo il dott. Demastro (Ente Parco Paleontologico Astigiano) che ha raccolto la mia idea di provare a partecipare a questo progetto e la Provincia di Asti per averci subito creduto. Siamo riusciti a progettare, insieme, un'opera che senza impatto ambientale metterà in sicurezza i Comuni dell'asse del Tanaro. Ringrazio altresì i Comuni di Asti e Revigliasco d'Asti per la preziosa collaborazione". 

La Provincia di Asti illustrerà i dettagli del progetto - mercoledì 24 novembre 2021, dalle ore 14:00 alle 18:00 - durante il webinar gratuito "Programma di interventi su fiumi e laghi: esiti anno 2021 e lancio 2022" organizzato dalla Regione Piemonte.



Stagni di belangero

stagni di belangero 2

immagine_2021-11-10_082754

Clicca sulle immagini per ingrandirle