Regione Piemonte

Statistica turistica

Ultima modifica 26 marzo 2018

Anagrafica turistica

I SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del territorio inviano all’ufficio turismo copie delle SCIA per la registrazione e l’aggiornamento dei dati anagrafici relativi alle strutture ricettive dell’astigiano (alberghiero ed extralberghiero) sul programma regionale denominato TURF (Ricettività e flussi turistici).

Statistica turistica

L'Ufficio Turismo della Provincia ha il compito di rilevare il movimento turistico alberghiero ed extralberghiero e l'offerta turistico ricettiva sul territorio provinciale. L'attività, svolta in collaborazione con l'Osservatorio Turistico Regionale e l’ATL di Asti, è disciplinata dalla Legge regionale 5 marzo 1987, n. 12 e dal Decreto legislativo 6 settembre 1989 n. 322.

Normativa di riferimento scaricabile sul sito della Regione Piemonte:

· www.regione.piemonte.it/turismo/cms/strutture-ricettive.html

Movimenti statistici

I titolari di aziende alberghiere, di complessi ricettivi all'aperto e di strutture ricettive extralberghiere hanno l'obbligo di segnalare i dati sui flussi turistici, utili ai fini della rilevazione statistica ISTAT .

E’ possibile inviare la rilevazione dei movimenti turistici nei modi seguenti:

tramite mail: turismo@provincia.asti.it accreditandosi al servizio della Regione Piemonte: TUAP - Turismo Arrivi e Presenze sistema guidato di compilazione che consente di trasmettere i dati direttamente dalla propria struttura ricettiva tramite computer e in modo del tutto gratuito. Ogni struttura si può abilitare a tale servizio contattando direttamente l’Osservatorio del Turismo della Regione Piemonte (011/4324010-4322585 – osservatorio.turismo@piemonte-turismo.it) che offrirà tutta l'assistenza necessaria per attivare la procedura. Per assistenza al Servizio TUAP contattare l'helpdesk al numero 011-4326206, oppure via email: tuap@regione.piemonte.it.

tramite posta ordinaria o a mano (forma cartacea) all’indirizzo UFFICIO TURISMO DELLA PROVINCIA DI ASTI – P.zza Alfieri 33, Asti (0141/433295).

Obblighi e Sanzioni

Si ricorda che, ai sensi del D. Lgs. n. 322/1989 e della L. R. 15/2003, tutte le strutture ricettive del territorio hanno l'obbligo di inviare, a cadenza mensile, i movimenti turistici giornalieri alla Provincia di competenza, entro il decimo giorno del mese successivo.

La rilevazione di queste informazioni, che prevede sanzioni amministrative per la mancata trasmissione degli stessi, rappresenta un elemento essenziale al monitoraggio dei flussi turistici e alle azioni legate alla promozione del territorio.

Archivio dati per ricerche e consultazioni

I dati dei movimenti turistici vengono elaborati ed inseriti in un database che raccoglie e conserva i movimenti turistici in formato digitale. Il servizio è in grado di fornire informazioni ed elaborazioni statistiche dei movimenti turistici agli Enti pubblici e ai soggetti privati che ne facciano richiesta. Ai sensi del Decreto legislativo 6 settembre 1989 n. 322, i dati relativi ai movimenti turistici non possono essere esternati o comunicati se non in forma aggregata e possono essere utilizzati solo per scopi statistici.

La domanda, in carta libera, dovrà specificare esattamente i dati che si intendono reperire (per anno/mese, per territorio, per tipologia ricettiva, per provenienza, ecc.), la finalità della richiesta e l'impegno a citare la fonte dei dati in caso di pubblicazione.

L’istanza dovrà essere inviata scegliendo una delle seguenti modalità:

tramite mail all’indirizzo: turismo@provincia.asti.it

tramite posta ordinaria al seguente indirizzo: Provincia di Asti - Ufficio Turismo Piazza Alfieri 33 - 14100 Asti

Allegati scaricabili: moduli di rilevazione clienti:

- per strutture alberghiere

- per strutture extralberghiere

Anagrafica turistica

 

Modulo Istat strutture alberghiere

Allegato 309.00 KB formato zip
Scarica

Modulo Istat strutture extra alberghiere

Allegato 310.00 KB formato zip
Scarica