Follow us on
Search

"L’integrazione europea come progetto di pace": ciclo d'incontri patrocinato dalla Provincia di Asti

Published on 19 October 2022 • La Consigliera informa , Pari opportunità

I Centri Europe Direct Roma Innovazione, operativo presso Formez PA, Europe Direct dell’Università di Siena ed Europe Direct Torino organizzano, in collaborazione con l’Istituto G.A. Giobert di Asti, l’Assessorato Politiche Educative, Scolastiche e dello Sport e Turismo del Municipio XIII Aurelio di Roma Capitale, un ciclo di lezioni sull’integrazione europea.

L’iniziativa è patrocinata dalla Provincia di Asti e dalla Consigliera di Parità di Asti, la professoressa Loredana Tuzii, che commenta: "Il tema dell'integrazione ricopre un ruolo cruciale per il futuro dell'Europa e dell'Astigiano. La Provincia di Asti ha sempre sostenuto iniziative finalizzate a superare ogni forma di disparità, siano esse di genere o razziali. Parlare di integrazione ai nostri giovani acquista un valore aggiunto se pensiamo al contesto internazionale in cui stiamo vivendo, segnato dal conflitto bellico in Ucraina. È importante ribadire senza retorica ma con fermezza che senza la pace ogni forma di diritto umano viene meno e per questo bisogna cercare di costruire, anche attraverso l'istruzione, una società fondata sui principi dell'uguaglianza sotto ogni forma di espressione".

Il percorso si rivolge agli studenti delle IV e V classi delle scuole secondarie, e in generale a tutti i giovani che vogliono avvicinarsi alle tematiche dell'Unione Europea indipendentemente dal tipo di formazione culturale. 

Il ciclo prevede l’organizzazione di tre webinar della durata di circa un’ora e trenta con due eventi conclusivi in presenza (in cui saranno trattati gli stessi contenuti) che si terranno rispettivamente il 30 novembre 2022 ad Asti e il 2 dicembre 2022 a Roma.

Il ciclo di Lezioni intende stimolare una maggiore consapevolezza del processo di integrazione europea per meglio comprendere l’Europa di oggi e quella che gli studenti vorrebbero fosse domani e verterà sui seguenti temi, in coerenza con il curriculo di educazione civica:

  • 19/10/2022 Lezione 1. “Rendere la guerra impensabile”: l’integrazione europea come progetto di pace (1950-1989)
  • 26/10/2022 Lezione 2. Dopo il 1989: la fine della Guerra fredda, l’Unione europea e il nuovo scenario internazionale
  • 09/11/2022 Lezione 3. Nulla di nuovo sotto il sole? Le fake news sull’Europa e le origini storiche dell’euroscetticismo
  • 30/11/2022 in presenza ad Asti Lezione 4. Improvvisamente (di nuovo) la guerra: l’Unione europea e l’invasione russa dell’Ucraina
  • 02/12/2022 in presenza a Roma Lezione 4. Improvvisamente (di nuovo) la guerra: l’Unione europea e l’invasione russa dell’Ucraina

Orario: dalle 10 alle 11:30

Le lezioni saranno tenute dal Prof. Daniele Pasquinucci, docente di Storia delle relazioni internazionali e Cattedra Jean Monnet in Storia dell'integrazione europea dell’Università di Siena.


Per maggiori informazioni s'invita a consultare il documento disponibile in allegato.


In foto: la professoressa Loredana Tuzii, Consigliera di Parità della Provincia di Asti

Ciclo: L’integrazione europea come progetto di pace

Attachment format pdf