Progetto Bormida

Last update 2 February 2021

La Provincia di Asti, in accordo i Comuni di BUBBIO, CESSOLE, LOAZZOLO, MONASTERO BORMIDA, SESSAME e VESIME ha avviato un progetto che ha come obiettivo il miglioramento della BORMIDA di Millesimo,  fiume che aveva subito una condizione di inquinamento estremo, dalla cui condizione di gravità sta lentamente  riemergendo.
A fronte di una qualità dell'acqua oggi discreta, permane in molte tratte una forte criticità ecologica, per la presenza di specie vegetali ESOTICHE invasive.

L’intervento, finanziato dalla Regione Piemonte con un contributo di 250.000 €, prevede l’esecuzione dei seguenti interventi lungo le due sponde della Bormida:
- individuazione delle specie esotiche lungo le sponde;
- rimozione delle piante (alberi od arbusti) esotiche negative e conseguente eliminazione dei materiali derivanti da tagli, rimozioni, ecc.;
- individuazione di zone lungo le sponde su cui intervenire con interventi di rinaturazione;
- impianto di essenze arboree/arbustive autoctone.
I lavori saranno eseguiti nel corso del 2020 fino alla primavera 2021.