Regione Piemonte

V.I.A.

Last update 14 November 2017

La valutazione ambientale di piani, programmi e progetti, così come definita nell’art. 4 del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., ha la finalità di assicurare che l’attività antropica sia compatibile con le condizioni per uno sviluppo sostenibile, e quindi nel rispetto della capacità rigenerativa degli ecosistemi e delle risorse, della salvaguardia della biodiversità e di un'equa distribuzione dei vantaggi connessi all'attività economica.

Il perseguimento di tale finalità si esplica attraverso le procedure di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) per integrare considerazioni di carattere ambientale nell’elaborazione e nell'adozione di strumenti di pianificazione e programmazione e le procedure di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per conseguire elevati livelli di protezione e qualità dell'ambiente valutando preventivamente le possibili conseguenze derivanti dalla realizzazione e dall'esercizio di progetti/interventi.

Il Servizio Ambiente della Provincia di Asti si occupa di gestire tutte le procedure di VIA di propria competenza ai sensi del combinato disposto del citato D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. e della l.r. 40/1998 e s.m.i. effettuando, anche attraverso l’indizione delle Conferenze dei Servizi, il coordinamento delle autorizzazioni, nulla-osta o pareri necessari alla realizzazione degli interventi in progetto sottoposti a V.I.A..

Il Servizio si occupa inoltre delle istruttorie tecniche per la predisposizione di pareri in materia di V.A.S. in qualità di soggetto competente in materia ambientale secondo la D.G.R. 12-8931 del 09 giugno 2008 “D.Lgs. 152/2006 e smi - Norme in materia ambientale. Primi indirizzi operativi per l'applicazione delle procedure in materia di Valutazione ambientale strategica di piani e programmi”.

L’istanza deve essere presentata, ai sensi dell'art. 2 del D.P.R. 160/2010, allo SUAP COMPETENTE PER TERRITORIO [trova il tuo sportello] utilizzando la modulistica sotto riportata.