Regione Piemonte

Valori agricoli medi e regioni agrarie

Last update 10 January 2019

I valori agricoli medi sono i valori medi dei terreni agricoli (liberi da vincoli di contratti agrari) distinti per coltura e suddivisi per regione agraria.

Dal 2011 tali valori si utilizzano nella procedura espropriativa dei terreni agricoli solo più per calcolare l'indennità spettante all'affittuario o quella aggiuntiva da riconoscere al proprietario coltivatore diretto.

Le regioni agrarie sono state delimitate nel 1972 dall'istituto centrale di statistica raggruppando quei comuni i cui terreni agricoli avevano caratteristiche omogenee.

Mentre i valori agricoli medi vengono annualmente verificati dalla commissione provinciale per le espropriazioni (competente dal 1982), le regioni agrarie sono rimaste immutate.

Regioni agrarie e comuni appartenenti

Mappa delle regioni agrarie

La Provincia di Asti conserva tutte le valutazioni dei valori agricoli medi dall'anno 1973.

Valori agricoli medi per l'anno 2019

Valori agricoli medi per l'anno 2018

Valori agricoli medi per l'anno 2017

Valori agricoli medi per l'anno 2016

Valori agricoli medi per l'anno 2015

Valori agricoli medi per l'anno 2014

Valori agricoli medi per l'anno 2013

Valori agricoli medi per l'anno 2012

Valori agricoli medi per l'anno 2011

Valori agricoli medi per l'anno 2010

Per ulteriori informazioni, è attiva la segreteria della commissione provinciale per le espropriazioni presso l'ufficio espropri della Provincia di Asti (vedi contatti).